......

 

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    AVVISI-EVENTI    FOTOVOLTAICO    INDICE SITO

__________________________________________________________________________

 

 

GENERATORE ELETTRICO PORTATILE AD ENERGIA SOLARE FOTOVOLTAICA CON PANNELLO da 10Watt

http://www.wutel.net/gps

 

____________________________________________________________

 

Se vogliamo realizzare un piccolo generatore ad energia solare fotovoltaica in grado di produrci elettricità da fonte pulita e rinnovabile, ecco di seguito un esempio pratico che ci permetterà di:

- ricaricare le batterie degli apparecchi elettronici (telefoni cellulari, smart phone, tablet, GPS, e-book, i Pod, palmari, radio, macchine fotografiche digitali, ecc.);

- accendere per qualche ora luci ambientali (interne/esterne) e/o illuminazioni d'emergenza anti black-out;

- alimentare per qualche ora piccole apparecchiature elettriche (es. radio AM/FM, mini TV portatili LED, ecc.);

- alimentare piccole fontanelle Zen, oppure decorazioni luminose per le festività.

 

_______________________________________________________________________________

 

Per poter realizzare questo piccolo generatore solare per la produzione e l'immagazzinamento d'energia elettrica a 12V occorre:

 

1. Un piccolo pannello solare fotovoltaico:

MONO/POLICRISTALLINO da 10 Watt

 

Il pannello fotovoltaico andrà sempre posizionato nell'area più al sole che avete, rivolto il più possibile verso SUD e con un'inclinazione rispetto al suolo (angolo di tilt) di circa:

 60° per sfruttare al meglio il sole nel periodo invernale;

 20°  per sfruttare al meglio il sole nel periodo estivo;

 35° per una buona via di mezzo valida per tutte le stagioni.

Per maggiori informazioni sui rendimenti dei pannelli fotovoltaici in base all'orientamento ed all'inclinazione, vedi la scheda informativa di dettaglio cliccando sul pulsante qui sotto:

RENDIMENTO PANNELLI FV

 

______________________________________________________________________________________

 

2. Un regolatore di carica multifunzione:

    è quel dispositivo elettronico che si occupa di regolare la corrente di carica della batteria che viene prodotta dal pannello fotovoltaico e di fornire un'uscita (con controllo della scarica della batteria) in modo da poter gestire al meglio ogni nostra esigenza elettrica (es. accensione luci, sensore crepuscolare a tempo, ricarica batterie dei nostri apparecchi elettronici, ecc. ecc.).

____________________________________________________________________________

 

3. Una batteria da 12V - 9Ah:

   (ermetica, senza manutenzione e garantita oltre 4 anni) per l'immagazzinamento dell'energia elettrica prodotta durante le ore di sole dal pannello fotovoltaico, da utilizzare poi nelle ore serali o quando non c'è sole per tutte le esigenze di illuminazione, funzionamento e ricarica dei dispositivi elettronici abitualmente più utilizzati (cellulari, tablet, smart phone, i-Pod, palmari, radio, luci, ecc.).

____________________________________________________________________________

 

4.  Una presa elettrica (a 12V):

   come quelle utilizzate nelle automobili (presa accendino)

 

da collegare ai morsetti d'uscita del regolatore di carica (morsetti con il simbolo della lampadina), dove poter poi inserire direttamente le nostre luci o i vari caricabatterie/adattatori dei nostri apparecchi (anche con uscita USB a 5V).

 

                                   

 ____________________________________________________________________

 

 5. Un contenitore plastico con coperchio:

  (es. le scatole di derivazione in PVC per impianti elettrici) dove poter posizionare, collegare e fissare i vari componenti del dispositivo.

 _____________________________________________________________________

 

I vari componenti sopra descritti vanno collegati tra loro rispettando assolutamente le polarità (+) e (-) con dei cavetti elettrici bipolari di sezione 1,5 mmq., inserendo inoltre almeno un fusibile di protezione da sovraccarichi e/o cortocircuiti in serie ai cavi di collegamento che vanno tra il regolatore di carica e la batteria (la portata "A" del fusibile di batteria dovrà essere uguale alla portata "A" del regolatore di carica):

 (clicca sullo schema per ingrandirlo)

 

Questo è soltanto un primo esempio di come poter realizzare un compatto e portatile generatore fotovoltaico d'energia elettrica. Ovviamente potete costruirne altri di maggiori dimensioni e potenza (es. 20, 40 Watt, ed oltre) utilizzando pannelli solari fotovoltaici, batterie e regolatori di carica di capacità maggiore in modo da poter far funzionare apparecchi e luci di maggior consumo o per maggior tempo (es. computer portatili, TV, impianti stereo, illuminazione di case e giardini, piccoli elettrodomestici, caricabatterie per biciclette elettriche, ecc.), anche a 220/230Volt grazie ad un piccolo apparecchio aggiuntivo chiamato "inverter". Per i generatori fotovoltaici di potenza maggiore, attenzione alla sezione dei cavi utilizzati nei collegamenti. Infatti più la potenza del vostro generatore fotovoltaico sarà elevata, maggiore dovrà essere la sezione dei conduttori elettrici che utilizzerete nei collegamenti tra i vari componenti.

Vedi al riguardo il capitolo "6" del manuale che si trova al seguente link:

http://www.wutel.net/manuale

 

Il costo indicativo per la realizzazione del generatore fotovoltaico da 10Watt è:

-   pannello fotovoltaico policristallino da 10W = € 15,00  circa; 

-   regolatore di carica con funzione crepuscolare e timer = € 15,00 circa;

-   batteria ermetica AGM da 12V - 9Ah = € 18,00 circa;

-   contenitore + presa accendisigari da auto + fusibili + cavi di collegamento: € 18,00.

 

Anche se il costo totale per la realizzazione di questo piccolo generatore fotovoltaico può sembrare elevato è da tener presente che questa unità energetica vi fornirà energia elettrica gratuita e pulita per moltissimi anni (il funzionamento del pannello fotovoltaico è garantito per oltre 20 anni !!!). Inoltre l'acquisto dei vari componenti può essere modulare. Infatti potete acquistare poco per volta ciò che occorre in base alle risorse economiche disponibili al momento ed assemblare nel tempo l'intero apparato. E poi, se abbiamo veramente deciso di fare qualcosa di concreto per l'ambiente ed il risparmio energetico, dobbiamo pur incominciare ad investire ed utilizzare "energia pulita e rinnovabile".

 

Per vedere altri esempi di realizzazioni fotovoltaiche portatili, clicca sul pulsante qui sotto:

 

clicca qui ----> FOTOVOLTAICO PORTATILE

 

_________________________________________________________________

 

 Attenzione!  Per la vostra sicurezza è importante ricordare che durante l'assemblaggio dei vari componenti del generatore fotovoltaico dobbiamo assolutamente rispettare tutte le norme di sicurezza mentre utilizziamo gli utensili, facendo inoltre verificare da una persona esperta e qualificata, prima del collegamento della batteria e del pannello fotovoltaico, la corretta esecuzione di tutti i collegamenti elettrici realizzati.  

 

......
 

 

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    AVVISI-EVENTI    FOTOVOLTAICO    INDICE SITO

 

 

 
 

 

Privacy Policy