......

 

logo wutel

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    RISP. ENERGIA    FOTOVOLTAICO    INDICE SITO

 

 

IMPIANTO AUTONOMO A ENERGIA SOLARE, CON LA CENTRALINA FOTOVOLTAICA E.L.F.O."B1224" 

 

 

http://www.wutel.net/sole20acp

 

___________________________________________________

 

Anche Clementine, fondatrice dell'Association Coopérative Puzel, ha deciso di utilizzare le centraline fotovoltaiche portatili del progetto "E.L.F.O.", sia per la sua abitazione in Italia con il modello tipo "B1224",

 

B1224

 

che con il modello tipo "BCF12", da portare con se quando si reca in Africa (Burkina Faso), per i suoi progetti sociali.

 

BCF12

 

 Entrambi i modelli di centralina fotovoltaica, hanno in comune la possibilità di essere trasportate e utilizzate con facilità, anche da chi non ha alcuna conoscenza tecnica specifica, al fine di un pratico, semplice e funzionale impiego (sia in installazioni fisse che portatili), in modo da poter avere subito disponibile energia elettrica per tutte le esigenze di alimentazione e ricarica di computer portatili, telefoni cellulari, smartphone, tablet, mp3, ebook, macchine fotografiche, ecc., nonché per utilizzare le lampadine LED per l'illuminazione notturna, oppure per far funzionare piccoli elettrodomestici a 220Volt (es. televisori, ventilatori, ecc.), grazie agli inverter.

 

Il funzionamento delle centraline fotovoltaiche "E.L.F.O." è veramente molto semplice. Basta infatti collegare:

 

un pannello fotovoltaico (da posizionare al sole diretto, senza ombre)

pannello FV 20W

(Nell'abitazione di Clementine è stato utilizzato un pannello fotovoltaico da 20Watt di potenza, posizionato davanti casa)

 

e una batteria ricaricabile al piombo. 

batteria 12V - 18Ah

(In questo caso è stata utilizzata e collegata una batteria tipo "AGM", a 12Volt, di capacità 18Ah)

 

La batteria è stata posizionata sul pavimento vicino all'inverter, mentre la centralina fotovoltaica "B1224" è stata appesa alla parete.

B1224 con batteria e inverter

 

Tutti i cavi elettrici necessari per il collegamento della centralina fotovoltaica alla batteria ed al pannello solare, si connettono con facilità senza dover utilizzare alcun attrezzo, grazie ai pratici connettori "a pinza" per la batteria e quelli ad "attacco rapido (multicontact MC4)" per il pannello fotovoltaico.

 

connettori a pinza

(connettori a pinza per la batteria)

 

connettori multicontact

(connettori "multicontact MC4" per il pannello fotovoltaico)

                                                                                                                 ____________________________________________________________________

 

Nella centralina fotovoltaica, sono disponibili una presa "accendino" tipo da automobile,

presa accendino

 

e due prese USB (ad alta capacità di corrente in uscita)

prese USB

 

 in modo da poter disporre (anche contemporaneamente), sia di un'uscita a 12Volt che di due uscite a 5Volt USB, così da poter ricaricare ed alimentare tutti i dispositivi elettronici, informatici, di telefonia e di illuminazione (lampadine LED a 12Volt oppure USB).

 

lampadina led 12V

(lampadina LED 12Volt alimentata tramite la presa tipo "accendino")

 

lampadina LED USB

(lampadina LED 5Volt alimentata tramite le prese tipo "USB")

 

Per poter invece utilizzare apparecchiature e piccoli elettrodomestici funzionanti a 220/230Volt, viene utilizzato l'inverter collegato direttamente ai morsetti della batteria, sempre tramite dei connettori a pinza.

B1224 con inverter

 

L'utilizzo di questi sistemi fotovoltaici autonomi ad energia solare del progetto "E.L.F.O.", sono una concreta e immediata soluzione alla necessità di poter disporre di un minimo ma sicuro approvvigionamento di energia elettrica.

Come Clementine in Italia e in Africa, anche Michela, Giovanni, Barbara e molte altre persone, hanno deciso di dotarsi di questi dispositivi portatili ad energia solare, per partecipare in prima persona a questo progetto di diffusione popolare dell'energia solare alla portata di tutti, utilizzando così soltanto energia elettrica prodotta in modo pulito, sicuro e a "Km zero", in qualsiasi parte del mondo.

 

Nel caso servisse una maggiore potenza elettrica disponibile e una maggiore autonomia delle batterie, è sempre possibile, nel tempo, aumentare sia la potenza (Watt) dei pannelli fotovoltaici e dell'inverter, che la capacità (Ah) della batteria.

Per chi volesse saperne di più sulle centraline/valigette fotovoltaiche del progetto "E.L.F.O." e/o sulle iniziative informative e formative del gruppo "wutel", è possibile inviare una mail al seguente indirizzo di posta elettronica:

 

wutel@live.it

 

oppure cliccare sui seguenti link:

 

http://www.wutel.net/elfo

http://www.wutel.net/corsi

http://www.wutel.net/fotovoltaico

 

 

 

 

......
 

 

 

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    RISP. ENERGIA    FOTOVOLTAICO    INDICE SITO

 

 

 
 

 

Privacy Policy