HOME_PAGE    ECOLOGIA    LINK INTERNET    DOWNLOAD    FOTOVOLTAICO

 

 

Visualizzazione e controllo del valore di tensione della batteria negli impianti fotovoltaici autonomi a isola "stand-alone"

 

Anche negli impianti fotovoltaici autonomi dotati di regolatore di carica senza display (con indicatore a LED colorati dello stato di carica della batteria), è possibile visualizzare e controllare con maggiore precisione la tensione della batteria.

In tutti gli impianti (funzionanti a 12 o 24Volt), è infatti facilmente collegabile un piccolo voltmetro digitale (o analogico), in grado di misurare "in tempo reale" la tensione di batteria.

La praticità di avere uno strumento di misura della tensione di batteria, non vincolato ad alcun altro componente dell'impianto fotovoltaico, ci permetterà così di posizionarlo dove ci risulta più comoda la visualizzazione e, quindi, anche ad una certa distanza dal regolatore di carica e dalla/dalle batterie dell'impianto.

Ovviamente, questi strumenti di misura possono anche essere collegati negli impianti fotovoltaici dotati di regolatore di carica con display, per le ragioni di comodità di posizionamento e visualizzazione sopra descritte.

 

 

Voltmetro digitale in corrente continua

(per misure di tensione fino a 30V, con indicazione anche dei decimi di Volt)

 

Voltmetro analogico in corrente continua

(per misure di tensione fino a 15Volt)

 

Questi voltmetri possono essere collegati sia negli impianti fotovoltaici autonomia a batteria funzionanti a 12Volt, che in quelli a 24Volt (l'importante è sempre verificare, prima del collegamento del voltmetro, che lo strumento sia in grado di misurare la tensione massima presente nell'impianto "valore di fondo scala").

Il collegamento all'impianto di questi strumenti di misura, può inoltre essere "permanente" o "a esigenza", utilizzando ad esempio delle normali e idonee prese a 12/24V (tipo quelle utilizzate sulle automobili/camper).

 

Un possibile esempio di collegamento del voltmetro in argomento ad un impianto fotovoltaico a batteria, è quello riportato nel seguente schema:

(clicca sullo schema per ingrandirlo)

 

 

 

Il costo per l'acquisto di questi piccoli ed utili strumenti di misura è attualmente nell'ordine di circa 8/10 euro, anche per i modelli digitali.

Avere una maggiore visibilità del valore dello stato di carica della batteria del nostro impianto fotovoltaico, ci permetterà così di gestire sicuramente ancora meglio i nostri apparecchi elettrici collegati, in modo da ottimizzare al massimo i consumi ed aumentare l'autonomia della batteria.

Per avere maggiori informazioni sul corretto dimensionamento ed utilizzo delle batterie negli impianti fotovoltaici ad isola, vedi il capitolo "4" del manuale che si trova al seguente link:

http://www.wutel.net/manuale

 

 

 

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    LINK INTERNET    DOWNLOAD    FOTOVOLTAICO

 

 

 

Privacy Policy