logo wutel

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    LINK INTERNET    M.A.B.E.CO2    INDICE SITO

 

 

- TRASFORMAZIONE IN ELETTRICHE DELLE NORMALI BICICLETTE -

(Iniziativa "E-BICI" nell'ambito del progetto "M.A.B.E.CO2" wutel.net)

 

__________________________________________________________________________________________

 

Un'intelligente ed economica alternativa all'utilizzo di ciclomotori ed automobili negli spostamenti in ambito urbano e fuori città è quella d'installare sulla propria attuale bicicletta un particolare kit in grado di trasformarla in elettrica (a pedalata assistita).

Rendere elettrica a pedalata assistita (PAS) una bicicletta non vuol dire smettere di pedalare, facendo così venir meno proprio il piacere di fare del sano movimento fisico all'aria aperta, ma anzi significa aumentare in modo notevole il rendimento ed il piacere della pedalata.

Questo maggior e migliore rendimento della pedalata si nota inoltre proprio particolarmente in quei casi in cui la bicicletta è più faticosa da muovere (per esempio quando è a pieno carico con borse e zaini, oppure quando sono trasportati negli appositi seggiolini i bambini, oppure quando si devono affrontare delle salite o dei percorsi particolarmente lunghi).

Il piacere di avere una pedalata assistita è inoltre particolarmente apprezzato proprio se utilizziamo frequentemente la bicicletta nei nostri spostamenti quotidiani. Infatti ci si rende subito conto che se prima eravamo magari un po' stanchi e sudati dopo dieci chilometri di pedalata ora non lo siamo neanche dopo trenta.

Nel complesso, quindi, trasformare in elettrica (a pedalata assistita) la propria bicicletta significa utilizzarla ancora di più e meglio di prima ottimizzando così al massimo le nostre risorse fisiche.

 

     IL KIT IN QUESTIONE E' PRINCIPALMENTE COMPOSTO DA:

  • UN CERCHIONE NEL QUALE E' MONTATO UN MOTORE ELETTRICO DA 250Watt

        (da sostituire alla ruota anteriore attualmente montata sulla bicicletta)

(clicca sulla foto per ingrandirla)

____________________________________________________________________________________________

 

  • UNA CENTRALINA ELETTRONICA DI CONTROLLO (di piccole dimensioni)

(clicca sulla foto per ingrandirla)

____________________________________________________________________________________________

 

  • UN SENSORE DI PEDALATA "PAS"  (da posizionare sul perno di una delle pedivelle dei pedali)

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

___________________________________________________________________

 

  • DUE LEVE FRENO CON SENSORE DI FRENATA (per arresto motore e attivazione recupero energia in frenata);

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

___________________________________________________________________________

 

  •       UN INDICATORE LUMINOSO A LED (da posizionare sul manubrio) PER VERIFICARE LO STATO DI CARICA DELLA BATTERIA,  CON INCORPORATO L'INTERRUTTORE DI COMANDO (ON/OFF) DELLA CENTRALINA

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

___________________________________________________________________

 

  • UN PACCO BATTERIE ESTRAIBILE

(si installa di solito sul portapacchi posteriore della bicicletta e non preclude l'eventuale utilizzo di borse , cestini o seggiolini per il trasposto dei bambini).

(clicca sulla foto per ingrandirla)

 

E' anche possibile installare un tipo particolare di pacco batterie compatto da posizionare all'interno delle borse per biciclette.

(clicca sulla foto per ingrandirla)

(i pacchi batteria in foto sono realizzati con celle - senza piombo - del tipo LiFePo4 da 36V 10Ah)

N.B. I pacchi batteria realizzati con celle del tipo LiFePo4 (da 1500 cicli di carica/scarica), NON contengono elettrolita liquido, pertanto NON sono soggette a rischi d'incendio e/o esplosione, garantendo così uno standard di sicurezza molto elevato.

 

______________________________________________________________________

 

  • UN CARICABATTERIA (funzionante a 230Volt)

(può anche essere collegato ad un piccolo impianto autonomo funzionante ad energia rinnovabile fotovoltaica e/o eolica)

 

(la ricarica completa di un pacco batteria con celle LiFePo4 da 36V 10Ah avviene in circa 5 ore con un caricabatterie di tipo standard ed in circa 2 ore con uno di tipo rapido)

(clicca sulla foto per ingrandirla)

_________________________________________________________________________

 

La bicicletta trasformata in elettrica (a pedalata assistita) diventa così veramente un mezzo di trasporto ecologico alternativo all'utilizzo di veicoli con motore a scoppio. Molto più comoda e versatile per tutti gli spostamenti urbani ed extraurbani.

Inoltre questa maggiore praticità d'utilizzo della bicicletta (PAS) farà apprezzare a tutti  la voglia di pedalare.

 ___________________

 

I principali vantaggi d'utilizzo della bicicletta elettrica a pedalata assistita sono ad esempio quelli di potersi recare giornalmente al lavoro, fare la spesa, portare i figli a scuola, andare a fare un giro o una gita senza più code, problemi di parcheggio, traffico e inquinamento.

Grazie al comando manuale di accensione posizionato sul manubrio ed alla pratica batteria estraibile, il kit non trasforma permanentemente la bicicletta in una elettrica ma soltanto quando uno lo desidera, così si potrà sempre decidere se usarla come prima o se utilizzarla con la funzione di pedalata assistita dal motore elettrico.

Per ragioni di sicurezza e per il rispetto delle normative vigenti in Italia i kit di trasformazione installabili sulle biciclette devono tutti essere rispondenti a quanto previsto dalla LEGGE 3 febbraio 2003, nr.14 (Art. 24), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nr. 31 del 7 febbraio 2003.

 testo art. 24 in formato .pdf ---->

 

Inoltre, per rendere ancora più ecologico l'utilizzo della bicicletta elettrica, le batterie possono essere ricaricate anche grazie all'impiego dell'energia solare prodotta da piccoli impianti fotovoltaici.

Vedi ad esempio ------> http://www.wutel.net/fotovoltaico

 

_________________________

 

I KIT DI TRASFORMAZIONE POSSONO ESSERE INSTALLATI SIA SULLE BICICLETTE NUOVE CHE SU QUELLE IN CIRCOLAZIONE GIA' DA QUALCHE TEMPO COSI' DA POTER DARE "NUOVA VITA" ANCHE ALLE VECCHIE BICICLETTE (SEMPRE SE STRUTTURALMENTE ADATTE ALLA TRASFORMAZIONE). 

L'installazione del kit sulla bicicletta non richiede grosse difficoltà se si dispone di un minimo di attrezzatura tecnica, di pazienza e di manualità pratica. Nel caso, sul web è sempre possibile reperire esempi e consigli.

Vedi ad esempio un tutorial cliccando il tasto link qui a fianco ---> 

 

 ________________________________________

 

IN GENERALE LA TRASFORMAZIONE IN ELETTRICA (PAS) RENDERA' LA BICICLETTA:

- ALTERNATIVA (all'utilizzo di veicoli con motori a scoppio alimentati da fonti energetiche fossili)

- VERSATILE (i kit possono essere spostati da una bicicletta all'altra a seconda delle esigenze)

- FACILE DA UTILIZZARE (il motore si attiva automaticamente con la pedalata)

- ECONOMICA  (rispetto all'utilizzo di automobili/ciclomotori)

- PRATICA

- UTILIZZABILE CON POCA FATICA

- VELOCE

- SILENZIOSA

 

INOLTRE:

 

 

 

BICICLETTA ELETTRICA

(a pedalata assistita)

CICLOMOTORE

 

POSSIBILITA' DI CIRCOLARE NELLE AREE PEDONALI o A TRAFFICO LIMITATO (ZTL)

 

SI

NO

 

POSSIBILITA' DI TRASPORTO SU TRENI E METROPOLITANE (NELLE TRATTE ABILITATE)

 

SI

NO

 

POSSIBILITA' DI TRASPORTO SUL TETTO DELLE AUTOMOBILI

(TRAMITE GLI STESSI SUPPORTI DI FISSAGGIO UTILIZZATI PER LE NORMALI BICICLETTE)

 

SI

NO

 

OBBLIGO DI PATENTINO o PATENTE PER LA GUIDA

 

NO

SI

 

PAGAMENTO TASSA DI CIRCOLAZIONE

 

NO

SI

 

TARGA

 

NO

SI

 

ASSICURAZIONE

 

FACOLTATIVA

OBBLIGATORIA

 

CASCO

 

CONSIGLIATO

OBBLIGATORIO

I kit di trasformazione e le batterie sono acquistabili on-line su internet o presso punti vendita diretta al pubblico specializzati anche nel montaggio e nell'assistenza tecnica.

Vedi ad esempio:

 -   http://www.electricbikes.it

 -   http://keklos.it

 -   http://www.ecopolis-italia.com/

 -   http://www.alcedoitalia.it/

 -   http://www.bmsbattery.com/

 -   http://www.pingbattery.com/servlet/StoreFront

 

 

 

ALCUNI ESEMPI DI BICICLETTE TRASFORMATE IN ELETTRICHE NELL'AMBITO DELL'INIZIATIVA "E-BICI" wutel.net

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

  - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 
 

(clicca sulla foto per ingrandirla)

  - Motore anteriore da 250 Watt

 - Batteria LiFePo4 da 36V 10Ah

 

 

Per vedere tutte le foto delle biciclette trasformate in elettriche (a pedalata assistita) realizzate nell'ambito dell'iniziativa "E-BICI" wutel.net

clicca qui ---> FOTO  E-BICI

 

_____________________________________________________________

 

 

 

HOME_PAGE    ECOLOGIA    LINK INTERNET    M.A.B.E.CO2    INDICE SITO

 

 

 

 

Privacy Policy